GIORNATE PROMOZIONALI
Advertisement
GIFT CARD
Advertisement
IN EVIDENZA
SEGUICI SU

5 buone abitudini per prevenire il cancro al seno

5 buone abitudini per prevenire il cancro al seno

Sei preoccupata per lo sviluppo del cancro al seno? Allora sicuramente ti starai chiedendo se esistono delle misure che aiutino a prevenirlo. E la risposta è si! Esistono. Alcuni fattori di rischio, come la storia famigliare, non possono essere modificati. Tuttavia, ci sono dei cambiamenti che puoi apportare al tuo stile di vita per diminuire i rischi. E la prevenzione inizia con abitudini sane.

Tieni sotto controllo il peso

Mantenere un peso sano è un obiettivo importante per tutti. Ed essere in sovrappeso può favorire diversi tumori, tra cui quello al seno. Ciò è particolarmente vero se l’obesità si verifica più tardi nella vita, in particolare dopo la menopausa.

Sii attiva fisicamente

Le donne che sono fisicamente attive per almeno 30 minuti al giorno, hanno un rischio inferiore di cancro al seno. Ed anche un ottimo sistema per tenere sotto controllo il peso.

Evita troppo alcool e fumo

Più alcol bevi, maggiore sarà il rischio di sviluppare il cancro al seno. La raccomandazione generale è di limitarsi al massimo a un drink al giorno (anche meno), poiché anche piccole quantità aumentano il rischio. Il legame tra fumo e rischio di cancro al seno esiste, in particolare nelle donne in premenopausa. Sia i fumatori che i non fumatori sanno quanto sia dannoso il fumo. Oltre a ridurre la qualità della vita e ad aumentare il rischio di malattie cardiache, ictus e almeno 15 tumori – incluso il cancro al seno – provoca anche alitosi, denti cattivi e rughe.

Allatta il tuo piccolo

L’allattamento al seno per almeno un anno riduce il rischio del tumore al seno.

Evita le pillole anticoncezionali, soprattutto se hai più di 35 anni

Le pillole anticoncezionali hanno sia rischi che benefici. Più una donna è giovane, minori sono i rischi. Ma fortunatamente i pericoli dovrebbero scomparire rapidamente dopo l’interruzione della pillola. Gli studi sull’influenza della pillola contraccettiva sullo sviluppo di tumori, sono complicati dal fatto che alcuni effetti sono rilevabili solo dopo molti anni dall’utilizzo. Nel frattempo le pillole in commercio cambiano sia come dosaggi sia come formulazioni, rendendo difficile applicare i risultati di tali studi alla situazione attuale.

 

Le informazioni fornite in questo articolo hanno natura generale e sono pubblicate a scopo puramente divulgativo, pertanto non possono sostituire in alcun caso il parere del medico

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *